Ultime News
Home » Consiglio Comunale » NOI CHIEDIAMO CONTO DELL’INQUINAMENTO DEL FIUME, LORO NON RISPONDONO

NOI CHIEDIAMO CONTO DELL’INQUINAMENTO DEL FIUME, LORO NON RISPONDONO

Veleni nel fiume Saline: l’assessore De Vincentiis ha ignorato completamente le domande circostanziate che gli ho posto in consiglio comunale venerdì scorso.

L’anno scorso i vigili fecero un prelievo delle acque del fiume Saline, dopo una segnalazione dei cittadini per scarichi sospetti, e disposero alla ASL di analizzarne il campione. Ne abbiamo chiesto i risultati, ma l’assessore ha ignorato le nostre domande. Volevamo sapere se fossero presenti veleni e inquinanti come mercurio e tensioattivi, ma non ci ha risposto. Abbiamo chiesto cosa stia realmente facendo l’amministrazione Maragno per scoraggiare gli scarichi abusivi, ma nulla.
Abbiamo domandato se c’è ancora presenza di salmonella nelle acque, dopo le ordinanze sindacali, nessun cenno neanche a questo.
Per tutta risposta, abbiamo ottenuto invece dichiarazioni sulla balneabilità delle acque, che sono tali per i valori della carica batterica, ma sappiamo tutti che l’inquinamento chimico è ben altra cosa e le sostanze non vengono ricercate dall’ARTA nei controlli periodici.

Sono domande di interesse generale che nessuno, oltre noi del M5S, fa in consiglio comunale. Non ci sono abituati. Ci chiediamo se l’assessore di centrodestra non abbia saputo, voluto o potuto rispondere. Francamente non so cosa sia peggio.

Attenderemo una risposta scritta, in caso negativo ripresenteremo l’interrogazione di nuovo. I cittadini hanno tutto il diritto di sapere le risposte e di ottenere dei risultati.

Un commento

  1. Solita presunzione di potere e ipocrisia, di una maggioranza disinteressata al bene della città….

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*